sei in » SERVIZI & SOLUZIONI » LAVANDERIA PER CONDOMINI


LAVANDERIA PER CONDOMINI

La nostra società da sempre attenta alle tematiche che riguardano il risparmio energetico e ambientale, sta diventando leader anche nell’istallazione di impianti per lavanderie condominiali. Ecopulito crede nel nuovo modello abitativo rappresentato dalle lavanderie condominiali per diversi motivi.

Perché un condominio dovrebbe possedere delle lavatrici comuni? A questa domanda paesi come la Svizzera, e nord Europei come la Scandinavia, hanno già da anni dato una risposta concreta. In questi paesi oramai è praticamente scontato trovare un impianto di lavanderia comune in un complesso residenziale di nuova costruzione.

Quali vantaggi derivano dall'avere una lavanderia comune nel proprio scantinato od in un'area comune dell'immobile? I vantaggi sono molti. Il primo aspetto importante riguarda naturalmente la parte economica. Una lavanderia condominiale permette un notevole risparmio economico diretto sui costi di utilizzo ed indiretto sui costi di acquisto delle macchine. Si può risparmiare sull'acquisto della lavatrice o se ne può acquistare una più piccola da affiancare ai lavaggi con lavatrici professionali condominiali. Inoltre le lavatrici domestiche hanno prestazioni molto limitate. Non possiamo asciugare, non possiamo lavare capi voluminosi come piumoni, tappeti, ecc., per cui dobbiamo prima o poi ricorrere ai servizi offerti da una lavanderia professionale esterna. Allora perchè non averla direttamente sotto casa?

Come facciamo a dire che lavare con una lavatrice domestica costa di più? Vediamolo con un esempio tipo. Un ciclo di lavaggio a 90° consuma mediamente 40 centesimi di euro/ora. A questo aggiungiamo il costo dell’acqua (ogni lavaggio in una lavatrice da 6 kg. ne consuma mediamente 80 litri) pari a 0.50 euro al metro cubo: possiamo concludere che il costo vivo per lavaggio con una lavatrice domestica è di circa 60 centesimi di euro. Una lavatrice professionale con capacità di 18 kg ha un costo per lavaggio che non supera i 50 centesimi di euro. Non dimentichiamo il costo del detersivo: a parità di lavaggio le lavatrici professionali utilizzano meno detersivo. La conclusione del nostro ragionamento è che utilizzando la lavanderia condominiale spendo un terzo che se utilizzassi una lavatrice domestica!!.

Inoltre i consumi elevati di una lavatrice domestica hanno anche un notevole impatto ambientale

Un altro aspetto molto importante riguarda i costi di manutenzione: una lavatrice professionale richiede meno manutenzione (è più robusta ed affidabile di una lavatrice domestica) ed i costi verrebbero comunque suddivisi tra tutti i condomini.

Anche l’ingombro è un aspetto da non sottovalutare. In abitazioni sempre più piccole alle volte trovare lo spazio per la lavatrice e per i vari stendini (costretti a far girare per casa) può diventare un problema.

Facendo il punto di quanto detto i vantaggi sono notevoli per i condomini che possono usufruire di una lavanderia condominiale. La nostra società dispone di macchine capaci di lavare ad acqua qualunque tipo di tessuto, di asciugare in tempi brevi e molto economici il bucato appena lavato, con notevole risparmio di tempo.
In un periodo storico come quello che il nostro paese sta attraversando la lavanderia condominiale è la soluzione più coraggiosa: se si raggiunge l'accordo di un numero sufficiente di condomini, si possono installare una o più lavatrici e asciugatrici condominiali, più robuste, e professionali; acquistando inoltre altre apparecchiature di servizio, come addolcitori per l'acqua, si evita di inquinare con prodotti anti-calcare.

Anche per i costruttori edili la lavanderia condominiale può diventare un valore aggiunto al condominio.

Un nostro consulente sarà a vostro disposizione per elencare molti altri vantaggi che può dare una lavanderia condominiale.